Saldatrici ad arco MIG / MAG

Category:

Descrizione

Questa tipologia di impianti garantiscono l’ottima saldabilità dei fili Ø 0.6 al Ø 1.6.
Offre molteplici possibilità di applicazione in termini di materiale, grado di meccanizzazione e posizione di saldatura.
La saldatura ad arco con metallo sotto protezione di gas si presta all’unione della quasi totalità dei materiali saldabili.
Gli acciai legati e non legati vengono saldati preferibilmente con un gas attivo, ad es. l’anidride carbonica.
Questo sottoprocesso è denominato saldatura ad arco con metallo sotto protezione di gas attivo, in breve MAG.
Gli acciai altolegati e i materiali come l’alluminio, il magnesio, i materiali a base di nichel e il titanio vengono saldati preferibilmente con un gas inerte, ad es. l’argon. Questo sottoprocesso è denominato saldatura ad arco con metallo sotto protezione di gas inerte, in breve MIG.